Ordinanza per la riaccensione facoltativa degli impianti termici di riscaldamento

TENUTO CONTO delle attuali condizioni climatiche esterne e delle previsioni meteo per i prossimi giorni e delle possibili ripercussioni negative sulla fasce più deboli della cittadinanza, oltre che delle condizioni ambientali nei plessi scolastici condizionate anche dalla necessità di garantire numerosi ricambi d’aria in linea con le misure atte a limitare il contagio da COVID-19;

SI AUTORIZZA

In deroga a quanto previsto dall’art. 4 del D.P.R 74 del 16 aprile 2016, la riaccensione facoltativa degli impianti termici di riscaldamento dalla data odierna e fino al 30 aprile 2021, autorizzando il funzionamento degli impianti stessi per un limite massimo di 7 ore giornaliere;

SI INVITA

La cittadinanza a limitare l’accensione alle sole ore più fredde.

Scarica il testo dell'Ordinanza n. 2 del 19/04/2021n. 2 del 19/04/2021